Chat with us, powered by LiveChat

Introduzione


I “gateway” svolgono la funzione di traduttori: permette la comunicazione tra protocolli di ogni tipo. Un gateway è costituito tipicamente da un dispositivo fisico che converte vari tipi di BUS  (KNX / EIB, RS485, RS232) per Ethernet e da una parte software che interpreta il protocollo (KNX, Vimar, BTicino, Vivaldi, IRTrans, Modbus, UPnP). EVE permette il funzionamento effettivo di protocolli multipli. Grazie a questa abilità, EVE può anche essere utilizzato come un gateway tra protocolli diversi, per esempio tra KNX e Modbus o tra KNX e Vimar rendendo l’integrazione tra diversi dispositivi veramente semplice.

Gestione gateway


La scheda “gateways” è organizzata in 2 differenti aree:

1. Gateways (area a sinistra):

Qui sono visualizzati tutti i gateway di sistema (EVE, MULTIMEDIA, WEB, GRAPHIC UI) disponibili di default e tutti i gateway che hai appositamente scelto per il tuo progetto. Qui è dove vengono visualizzati tutti i gateway del tuo progetto. Scopri come aggiungere e rimuovere un nuovo gateway.

2. Proprietà del gateway (are a destra):

Quest’area mostra le proprietà del gateway selezionato sull’area “gateways”.  Qui è dove qualsiasi gateway del progetto è configurato con le sue specifiche informazioni. C’è una struttura di configurazione comune per tutti i nuovi gateway: ti viene chiesto di inserire un titolo per identificare il nuovo gateway aggiunto, scegliere il protocollo dal menù a discesa e poi abilitarlo all’uso. Altri parametri del gateway cambiano a seconda del protocollo. I parametri possono essere modificati in qualsiasi momento.

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.


Gateway di sistema


Ci sono già quattro gateway di sistema: EVE, MULTIMEDIA, WEB, GRAPHIC UI sono disponibili di default e non possono essere rimossi. Permettono il corretto funzionamento di specifici componenti come IP Camere, Immagini, Grafici, Browser, ecc.

Gateway: EVE

Protocollo: GHOST

Qualsiasi componente configurato con il protocollo Ghost non corrisponde ad un vero e proprio dispositivo nel mondo fisico. In altre parole un componente con il protocollo Ghost è un componente “virtuale”. I componenti utilizzati con questo tipo di configurazione sono componenti con una funzione di supporto: sono creati per essere utilizzati su EVE Remote Plus o per eseguire operazioni sul server. Per esempio, un componente Interruttore virtuale può essere utilizzato come input di una porta logica per abilitare / disabilitare un sensore, o come un output utilizzato successivamente nel componente IF. Ancora, un componente Info virtuale può essere utilizzato come output di un componente Calcolatrice per mostrare la somma di diversi valori energetici in EVE Remote Plus.

Gateway: MULTIMEDIA

Protocollo: VIDEO

Questo gateway è uno dei gateway di sistema di default. Non può essere modificato tanto meno cancellato in quanto contiene parametri di configurazione specifici che permettono la gestione di componenti specifici nel sistema.

Gateway: WEB

Protocollo: URL

Questo gateway è uno dei gateway di sistema di default. Non può essere modificato tanto meno cancellato in quanto contiene parametri di configurazione specifici che permettono la gestione di componenti specifici nel sistema.

Gateway: GRAPHIC UI

Protocollo: GUI

Questo gateway è uno dei gateway di sistema di default. Non può essere modificato tanto meno cancellato in quanto contiene parametri di configurazione specifici che permettono la gestione di componenti specifici nel sistema.


Protocolli implementati


Fino ad oggi, il sistema EVE ha implementato diversi protocolli (KNX, VIMAR, BTCINO, VIVALDI, MODBUS TCP, ..) che permettono l’integrazione di molti sistemi tra di loro. Qualsiasi protocollo richiede una specifica configurazione, questo è il motivo per cui forniamo una breve descrizione di tutti i protocolli disponibili e quindi ottenere ulteriori informazioni sulle pagine web dedicate.

Questa è la lista di tutti i protocolli implementati disponibili :

Protocollo: KNX

Per connettere il sistema al bus KNX è possibile usare utilizzare l’IP Gateway -> KNX. In questo caso, è necessario inserire l’IP del gateway e la porta usata dai parametri del gateway. Se si utilizza il Raspberry come server, puoi installare dispositivi aggiuntivi che sono controllati tramite una porta seriale o USB.

Per saperne di più…

Protocollo: VIMAR

Questo protocollo gestisce i dispositivi Vimar della serie By Me. Grazie a questo si può utilizzare EVE come sistema di integrazione tra Vimar e altri protocolli come ad esempio Modbus (Clivet, Eurotherm e altri sistemi di riscaldamento) o altri server KNX. Le impostaizoni sono le stesse del protocollo KNX.

Per saperne di più…

Protocollo: LEGRAND / BTICINO

OpenWebNet è il protocollo utilizzato da BTicino per la comunicazione tra dispositivi del loro brand. Molti dei dispositivi OpenWebNet sono supportati e anche in questi casi possiamo integrarli con qualsiasi altro dispositivo gestito dal sistema EVE. Per la connessione è necessario un dispositivo con porta Ethernet marchiata OpenWebNet come MH200N o MH201 e indicare l’indirizzo IP.

Per saperne di più …

Protocollo: VIVALDI GROUP GIOVE CA20/21

Questo è un protocollo di comunicazione che permette di gestire dispositivi forniti da Vivaldi. La connessione con Giove avviene tramite la rete o tramite un convertitore Ethernet.

Per saperne di più…

Protocollo: VIVALDI GROUP GIOVE FREE

Questo è un protocollo di comunicazione che permette di gestire i dispositivi della serie Giove Free forniti da Vivaldi.

Per saperne di più…

Protocollo: ELMO SPA

Questo è un protocollo di comunicazione che permette di gestire le unità di controllo ed gli allarmi forniti dal gruppo EL.MO.

Per saperne di più...

Protocollo: AVE DOMINA PLUS

Grazie a questo protocollo si può controllare i dispositivi AVE e integrarli al sistema con dispositivi di altri protocolli.

Protocollo: DATAGRAM

Grazie a questo protocollo possiamo inviare messaggi tramite UDP a dispositivi che accettano questo tipo di controllo.

Per saperne di più…

Protocollo: HTTP

E’ possibile inviare messaggi HTTP a dispositivi che funzionano tramite questo tipo di chiamata per controllarli.

Per saperne di più…

Protocollo: MODBUS TCP

Questo è uno dei protocolli più diffusi (proveniente da un’evoluzione dell’RTU) utilizzato nel controllo del riscaldamento / condizionatore. Tuttavia ci sono molti altri tipi di dispositivi che utilizzano lo stesso protocollo. In caso di dispositivi TCP non è necessario utilizzare sia convertitori che adattatori.

Protocollo: MODBUS RTU / ASCII

Questo è uno dei protocolli più diffusi. Quando usate dispositivi RTU / ASCII è necessario utilizzare un convertitore serial server per agire come principale e controllare i dispositivi connessi al bus.

Per saperne di più…

Protocollo: M-BUS 

Questo protocollo è utilizzato per controllare dispositivi corrispondenti ai lettori di consumo energetico certificati per la fatturazione M-Bus. Il protocollo M-Bus è utilizzato per il sistema EnergyTutor della Lovato SPA.

Protocollo: Z-WAVE

Z-Wave è uno dei protocolli più utilizzati per l’automazione wireless.

Ben fatto, continua ad apprendere!

Il nostro suggerimento per la tua prossima lezione: