Chat with us, powered by LiveChat

remote-scenarioScenario Utente


Questo componente permette all’utente finale di definire il proprio scenario personalizzato utilizzando il proprio smartphone. 

Casi di uso comune:

  • L’utente vuole a disposizione diversi scenari da personalizzare e modificare come meglio preferisce;
  • L’utente vuole che il suo scenario sia avviato ogni volta che uno specifico pulsante fisico viene acceso/spento;
  • L’utente vuole che il suo scenario sia avviato ogni volta che uno specifico evento si verifica nel sistema.

PROPRIETA’ COMPONENTE

Il titolo e l’icona del componente è personalizzabile. Potete fare riferimento al capitolo “Proprietà comuni”.

GUI

Questo componente è realizzato usando il gateway Graphic UI.

Potete far riferimento al capitolo “Gateways / Protocols” per ottenere ulteriori informazioni.

Seguire le impostazioni opzionali, utili quando si desidera attivare uno scenario in base al valore di un interruttore.

Componente di esecuzione: Interruttore/Pulsante  che innescano la registrazione della scena;

Valuta quando:

– Cambiamento da Off a On: lo Scenario Utente viene avviato solo quando lo stato del componente va a On;
– Cambiamento da On a Off: lo Scenario Utente viene avviato solo quando lo stato del componente va a Off;
– Ad ogni cambiamento: lo Scenario Utente viene avviato ogni volta che lo stato del componente va  On o Off;

Crepuscolare: permette di attivare lo scenario durante l’alba e tramonto, all’interno del dropdown potrete solamente utilizzare il componente Crepuscolare;

Note: campo di testo a disposizione dell’admin per inserire ulteriori informazioni sul componente.

Promemoria prima di continuare:

  • Download ed installa il plugin EVE Logic per abilitare i plugins (link);
  • Dopo aver caricato il progetto .eve sul server, attendere un paio di minuti per l’attivazione delle logiche.

eden-remoteEVE Remote Plus


Tre diverse modalità di visualizzazione: “CLASSICA”, “MODALE” e “NASCOSTA”. Ulteriori informazioni su modalità di visualizzazione del componente.

STILE MAPPE


 

  1. Per avviare la registrazione, tenere premuto per più di un secondo sull’icona del comando “Scenario Utente” e fare clic sul cerchio rosso in alto a destra della finestra.
  2. Sai che sei in modalità di registrazione a causa del fatto che l’icona “Home” in alto a sinistra diventa completamente rossa e inizia a lampeggiare indicando che la modalità di registrazione è attiva.
  3. D’ora in poi, verrà registrato qualsiasi comando soggetto a modifiche di stato che dipendono dall’utente. È possibile spostarsi all’interno dell’interfaccia dell’app e selezionare qualsiasi modifica: luci, dimmer, temperatura, ecc.
  4. È possibile salvare la registrazione in qualsiasi momento facendo clic per più di un secondo sull’icona “Scenario Utente”.
  5. L’icona del comando “Scenario Utente” tornerà al colore originale e l’icona del menu Home smetterà di lampeggiare per indicare che lo stato della registrazione è stato completato.

D’ora in poi, con un semplice click sull’icona “Scenario Utente”, tutte le modifiche precedentemente registrate verranno riprodotte sul sistema.

 

 

 

 

Tenendo premuto l’icona “Scenario Utente” sarà possibile personalizzare l’ora di inizio dei componenti, è importante ricordarsi che il formato dell’ora è mm: ss (minuti: secondi).

STILE CLASSICO


 

 

 

  1. Per avviare la registrazione, tenere premuto per più di un secondo sull’icona del comando “Scenario Utente” e fare clic sul cerchio rosso in alto a destra della finestra.
  2. Sai che sei in modalità di registrazione a causa del fatto che l’icona “Home” diventa completamente rossa e inizia a lampeggiare indicando che la modalità di registrazione è attiva.
  3. D’ora in poi, verrà registrato qualsiasi comando soggetto a modifiche di stato che dipendono dall’utente. È possibile spostarsi all’interno dell’interfaccia dell’app e selezionare qualsiasi modifica: luci, dimmer, temperatura, ecc.
  4. È possibile salvare la registrazione in qualsiasi momento facendo clic per più di un secondo sull’icona “Scenario Utente”.
  5. L’icona del comando “Scenario Utente” tornerà al colore originale e l’icona del menu Home smetterà di lampeggiare per indicare che lo stato della registrazione è stato completato.

 

 

 

 

 

D’ora in poi, con un semplice click sull’icona “Scenario Utente”, tutte le modifiche precedentemente registrate verranno riprodotte sul sistema.

Tenendo premuto l’icona “Scenario Utente” sarà possibile personalizzare l’ora di inizio dei componenti, è importante ricordarsi che il formato dell’ora è mm: ss (minuti: secondi).

SIMULAZIONE PRESENZA

La simulazione di presenza rappresenta l’impressione che ci sia sempre qualcuno a casa. Utilizzando uno scenario utente è possibile programmare in modo semplice eventi come l’accensione di una luce, irrigazione. movimento delle tapparelle ecc. in modo da simulare la presenza in casa di persone e scoraggiare eventuali malintenzionati ad intrufolarsi in casa mentre si è al di fuori delle mura domestiche.

STEP 1

Come primo step trasciniamo i componenti che ci serviranno per creare la nostra simulazione di presenza, in questo caso utilizzeremo uno Scenario Utente e 4 Switch che rappresenteranno per questo esempio le luci all’interno della nostra casa. Se il progetto fosse già esistente sarà possibile semplicemente trascinando il componente Scenario Utente poter usufruire di questa funzione con dispositivi già configurati in precedenza.

STEP 2

  • Posizioniamo i componenti all’interno dell’interfaccia (in questo esempio utilizzeremo la visualizzazione a Mappe) e cominciamo la registrazione della nostra simulazione presenza tenendo premuta l’icona “Scenario Utente” fino a quando verrà aperta automaticamente la schermata dello scenario.
  • Premiamo l’icona rossa in alto a destra di avvio registrazione.
  • Possiamo capire che la registrazione è avviata correttamente vedendo l’icona della casa in alto a sinistra lampeggiare di rosso. 
  • Ora clicchiamo sulle luci/componenti che vogliamo attivare automaticamente, una volta fatto per terminare la registrazione teniamo premuta l’icona Scenario Utente (la casetta rossa in alto a sinistra non lampeggerà più di rosso).
  • Nello step successivo vedremo come impostare i tempi di avvio di ogni singolo componente.

STEP 3

Tenendo premuta l’icona Scenario Utente visualizzeremo nuovamente la schermata dello scenario all’interno della quale troveremo le nostre registrazioni effettuate in precedenza. Cliccando su ogni singolo Timer potremmo impostare il tempo di attesa tra un componente e un altro. In questo caso la nostra Simulazione Presenza si avvierà come segue:

 

  • Luce Cucina si accenderà immediatamente.
  • Luce Soggiorno si accenderà dopo 45 minuti.
  • Luce Camera si accenderà dopo 30 minuti.
  • Luce Bagno si accenderà dopo 50 minuti.

STEP 4

Una volta impostati i Timer sarà possibile avviare la nostra Simulazione Presenza semplicemente cliccando il tasto Scenario Utente. 

Ben fatto, continua ad apprendere!

Il nostro suggerimento per la tua prossima lezione: