Chat with us, powered by LiveChat

Progetto di esempio: Scenario Remoto


L’obiettivo di questo esempio, che potete scaricare qui a fianco, è di mostrarvi come utilizzare il componente “Scenario Remoto” e la sua funzione di registrazione scenari.

Operazioni preliminari e di caricamento del progetto in EVE Manager:

  • decomprimete il file;
  • aprite EVE Manager, andate in alto a sinistra, File – Apri – premete “Ok” sul messaggio che vi appare e selezionate il file appena decompresso;
  • Avviare la macchina virtuale o il Raspberry;
  • Scaricare ed Installare le logiche seguendo questa guida.

Accedendo ad EVE Manager, dopo aver effettuato il caricamento del progetto, nell’area “I miei componenti” sono visibili i componenti utilizzati per configurare il progetto:

  • 1 Scenario Remoto
  • 2 interruttori
  • 2 interruttori per tapparelle

Il componente Scenario Remoto non ha bisogno di molte configurazioni, come possiamo vedere dall’immagine qui a fianco c’è la possibilità di andare a selezionare un interruttore per avviare lo scenario registrato ma questo non è obbligatorio perché gli scenari che si registrano si possono avviare anche premendo direttamente sull’icona dello Scenario Remoto.

Nell’interfaccia utente di questo esempio verrà mostrata una camera d’albergo con all’interno due lampade e due tapparelle.

Dopo aver caricato il progetto sul server, cliccando nella barra in alto di EVE Manager “Progetto” – Carica sul server, qui inserire l’indirizzo IP della macchina virtuale o del Raspberry, come utente “admin” e come password “password”, accedere all’app EVE Remote Plus.

ACCOUNT DI LOGIN  user: admin  password: password

Una volta entrati per avviare una registrazione di uno scenario, tenere premuto sull’icona “Scenario Remoto” per più di un secondo finché l’icona “Home” in alto a sinistra non inizia a lampeggiare di rosso. Da questo momento ogni modifica che faremo ai vari componenti, sarà registrata.
Per terminare e salvare la registrazione tenere premuto per più di un secondo l’icona “Scenario Remoto”.

Ora quando andrete a premere sopra l’icona “Scenario Remoto” tutte le attività registrate verranno eseguite.

Nelle immagini qui a fianco abbiamo registrato uno scenario che si può associare ad un “risveglio mattutino”, cioè quando vado a premere sopra l’icona “Scenario Remoto” verranno attivate entrambe le luci e alzate entrambe le tapparelle