Chat with us, powered by LiveChat

ilevia e Università Sapienza di Roma al lavoro per il progetto “Solar Decathlon Middle East”

4.5.2017 | Business Partnerships, News

Chi pensa che la formazione universitaria passi soltanto attraverso lezioni frontali e studi nozionistici si sbaglia. Le Università oggi offrono diverse occasioni per applicare concetti teorici su casi di studio pratici ed il progetto Solar Decathlon ne è un esempio. Nata nel 2002, Solar Decathlon è una competizione tra team universitari di tutto il mondo che permette agli studenti di approfondire tematiche estremamente attuali come l’integrazione delle fonti energetiche rinnovabili negli edifici e le più innovative tecniche di domotica per la gestione degli impianti e delle apparecchiature domestiche.

La competizione è organizzata dallo United States Department of Energy e prevede la partecipazione di 22 atenei internazionali. Dopo essere state scelte tra oltre 60 candidature, le squadre in concorso hanno due anni di tempo per progettare e costruire concretamente un’abitazione sostenibile ed energeticamente autosufficiente in linea con le attuali esigenze di efficienza, funzionalità, comfort ed economicità proprie dell’architettura del XXI secolo.

I team si impegnano in 10 differenti contest che mirano a fornire una preziosa esperienza pratica nell’ambito dell’energia pulita e che forniranno a una giuria internazionale il metro di misura con il quale valutare ciascun progetto. I criteri di valutazione si basano sulla qualità architettonica, sul sistema costruttivo, sull’efficienza energetica, sul comfort interno, sulla funzionalità delle apparecchiature, sull’integrazione con la mobilità elettrica, sulla sostenibilità ambientale, sull’innovazione tecnologica e sull’efficacia della comunicazione.

L’attuale edizione avrà come cornice il Medio Oriente, nello specifico la città di Dubai. Durante il World Green Economy Summit tenutosi lo scorso ottobre 2016, la Dubai Electricity and Water Authority, coinvolta nel lavoro svolto dal Dubai Supreme Council of Energy, ha annunciato i nomi degli atenei candidati a concorrere al Solar Decathlon Middle East 2018. Tra i team selezionati anche quello dell’Università La Sapienza di Roma guidato dal prof. Marco Casini, che si presenta a questo importante progetto accompagnato da 28 sponsor d’eccellenza tra cui ilevia insieme a Microsoft, Enel, Vimar, Philips ed altri ancora.

La fase pratica della competizione ha inizio subito dopo la presentazione dei team selezionati. Da allora le squadre in gara hanno il compito di progettare e realizzare le proprie Solar House e di trasportarle a Dubai nell’ottobre 2018 per la fase finale della competizione dove saranno esposte al pubblico e valutate da una giuria internazionale. La Solar House “ReStart4Smart” del Team Sapienza sarà costruita in Italia a Roma presso il Centro CEFME-CTP e durante la fase di costruzione saranno organizzate visite guidate.

Nella realizzazione della Smart Solar House “ReStart4Smart” del Team Sapienza, ilevia sarà incaricata dell’organizzazione dell’intera rete dati per assicurare la raccolta dei dati e la comunicazione tra tutti i sistemi installati (illuminazione, condizionamento, produzione di energia). La funzionalità, l’efficienza, la sicurezza del sistema costruttivo e degli impianti e la loro integrazione sarà infatti oggetto di valutazione in uno dei 10 contest della competizione.

La scelta del sistema domotico EVE sviluppato da ilevia permetterà inoltre l’utilizzo della migliore tecnologia disponibile sul mercato (come ad esempio il nuovissimo prodotto Amazon Echo) assicurando l’innovazione tecnologica richiesta dal contest e garantendo il miglioramento delle prestazioni e dell’efficienza. Infine, la possibilità data dalla piattaforma EVE di controllare tutte le funzioni e le apparecchiature domestiche attraverso interfaccia grafica per smartphone e tablet completa (ad oggi) il contributo che ilevia apporterà al progetto.

Da oggi e per più di un anno lavoreremo dunque a stretto contatto con l’Università Sapienza di Roma per la realizzazione di questo ambizioso progetto che ci vedrà a Dubai nell’ottobre del 2018. Come azienda non possiamo che essere orgogliosi di essere sponsor per la costruzione di una Smart Solar House che utilizza solo le migliori tecnologie italiane e che si candida ad essere la migliore soluzione abitativa per il futuro. Insieme al Team Sapienza invitiamo tutti a seguire le evoluzioni di questo interessantissimo e coinvolgente progetto, confidando, oltre che a partecipare, di riuscire a vincere la competizione.

 

Ulteriori link:
www.restart4smart.com
www.solardecathlonme.com

 

Share:

Categories

Facebook Feeds

[custom-facebook-feed]